Tortorici (Me): l’assessore Paterniti incontra il nuovo dirigente scolastico

Da quest’anno scolastico l’istituto comprensivo 1 di Tortorici ha un nuovo dirigente. Nel centro nebroideo si è insediato il professore Tarcisio Maugeri che prende il posto di Rinaldo Anastasi.

A salutarlo e dargli il benvenuto nel centro nebroideo anche alcuni amministratori comunali. L’assessore Dario Paterniti Martello, insieme alla consigliera comunale e mamma, Rosa Calà, ha incontrato il neo dirigente Maugeri con la sua vice, Antonina Rizzo Nervo.

Nel corso dell’incontro si è parlato di problematiche relative soprattutto alla sicurezza degli edifici e ovviamente di alunni e personale tutto, del trasporto degli alunni, dell’accesso alle infrastrutture, anche quelle più disagiate, di orario continuato, dispersione scolastica, progettazione e alternanza scuola lavoro. Un incontro proficuo che ha toccato diversi argomenti che stanno a cuore non solo alle famiglie e alle istituzioni scolastiche, ma anche all’amministrazione comunale. “In particolare – ha dichiarato l’assessore Paterniti Martello – ci siamo soffermati sull’orientamento alle scuole superiori e sulla necessità di individuare, tra l’offerta formativa, un percorso professionalizzante che possa garantire un futuro ai discenti con nuovi corsi a Tortorici” .

Per parlare anche di questo aspetto dell’istruzione, nelle prossime settimane è prevista l’apertura di un tavolo tecnico tra gli istituti comprensivi dei centri viciniori, gli istituti superiori di secondo grado, ovviamente il comune e anhce la città metropolitana nonché il tessuto imprenditoriale turistico e agricolo. “La scuola – conclude Paterniti Martello – è la seconda istituzione educativa dopo la famiglia. Dobbiamo lavorare per migliorare la scuola perché solo così prepariamo i cittadini di domani!”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi