Tortorici (Me): sospeso il sindaco per la seconda volta

condannato per omissione in atti d'ufficio

Carmelo Rizzo Nervo

A quattro mesi dalla prima sospensione in applicazione della legge Severino, il sindaco di Tortorici, Carmelo Rizzo Nervo, è stato nuovamente sospeso dalla Prefettura di Messina. Il provvedimento è stato notificato nella tarda serata di martedì al presidente del Consiglio, Nunzio Reale e al vice sindaco Rosario Contiguglia che avrà ancora una volta la carica di sindaco.

Tortorici (Me): dipendenti comunali in stato d’agitazione

Cgil, Cisl e Uil danno mandato ad un legale per comportamento antisindacale

IMG_20150401_104837

I dipendenti comunali a Tortorici da ieri sono in stato di agitazione e i sindacati hanno dato mandato ad un legale per comportamento antisindacale dell’amministrazione.

Tortorici (Me): incendiato fabbricato in località Sciara

indagano i carabinieri

image1

È di sicura matrice dolosa l’incendio che nella notte tra martedì e mercoledì ha gravemente danneggiato un piccolo prefabbricato in legno e lamiera a Tortorici (Messina) di proprietà di un commerciante del luogo.

Catania: successo per l’apertura del vernissage al Macs

Macs 3

La scorsa domenica (29 marzo 2015) grande successo al MacS di Catania diretto da Giuseppina Napoli per l’attesissimo vernissage della ‘Collezione MacS. Sezione internazionale’, presentata dal prof. Adriano Pricoco (Docente di Teoria e Storia dei metodi di rappresentazione dell’Accademia delle Belle Arti di Catania).

Catania: un arresto per tentato omicidio

VENTALORO Mirko

Ha utilizzato l’auto su cui viaggiava come un’arma nel tentativo di sfuggire al controllo di polizia, ma gli è andata male. È stato arrestato con la pesante accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale, oltre ad essere stato denunciato per guida senza patente. A Catania gli agenti della polizia hanno arrestato Mirko Ventaloro, pluripregiudicato 26enne che ha messo a rischio l’incolumità di un agente cheh gli aveva intimato di fermarsi.

Caltanissetta: preso l’autore dello scippo dello scorso sabato

said mohamed ata mahmoud

Aveva strappato di mano la borsa ad una donna lo scorso sabato a Caltanissetta. Nel tardo pomeriggio di ieri gli agenti della sezione volanti hanno arrestato il malvivente. Lo scippatore è stato riconosciuto da un testimone che lo ha visto esattamente in volto.

Incontro Catania-Avellino, arrestati 2 tifosi

altri due denunciati

Stadio Massimino Catanai

Disordini durante l’incontro di calcio Catania-Avellino dello scorso 29 marzo. Per questo la squadra tifoserie della Digos del capoluogo etneo ha arrestato in stato di flagranza differita due tifosi dell’avellino e ne ha denunciati altri due per gli episodi allo stadio.

Paternò (Ct): racket della manodopera straniera, 9 arresti

operazione “Slave”, i particolari

Carabinieri auto

Blitz dei carabinieri di Catania a Paternò. Nove persone sono state arrestate su ordinanza del Gip del tribunale etneo nell’ambito dell’operazione denominata “Slave”. È stata smantellata un’associazione a delinquere dedita allo sfruttamento di braccianti romeni secondo le forme del “capolarato” costringendoli con la minaccia di facili allontanamenti, al lavoro nei campi a ritmi massacranti per accrescere i guadagni dell’organizzazione.

Santa Marina Salina (Me): arrestato il sindaco per peculato

Massimo Lo Schiavo

Manette ai polsi del sindaco di Santa Marina Salina, una delle Eolie nel messinese. Il primo cittadino deve rispondere dell’accusa di peculato. Lo hanno arrestato ieri sera i carabinieri della compagnia di Milazzo al termine di una delicata indagine. Massimo Lo Schiavo è stato condotto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Milazzo (ME) – La primavera trionfa a Miss e Mister Walt Disnei Sicily

Foto di gruppo

Si è celebrata all’insegna della primavera la sesta selezione del concorso riservato ai piccoli “Miss e Mister Walt Disnei Sicily”. Al ritrovo “Green Park” ben trenta concorrenti, giunti da ogni parte della provincia di Messina, si sono sfidati, suddivisi rispettivamente nelle categorie “Baby” e “Junior” maschile e femminile, per contendersi la palma del migliore facendo passerella non solo in abbigliamento casual ed elegante, ma soprattutto esprimendo la propria gioia ed estro in occasione della rappresentazione di una stagione, che sancisce il risveglio della natura, con l’affascinare il numeroso pubblico grazie al portamento ed all’iconografia di sé ispirata agli epigrammi ellenistici di Teocrito, Callimaco e Meleagro.

Ecodisicilia.com - testata telematica - Registrazione al Tribunale di Catania numero 19/2009 in data 26/05/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Maria Chiara Ferraù a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email chiara.ferrau@libero.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.