Messina: esserci sempre, il 166° anniversario della fondazione della polizia

Domani, martedì 10 aprile alle 09.30 al teatro Vittorio Emanuele, si celebrerà il 166° anniversario della fondazione della polizia di Stato. Una tabella di marcia ricca ed intensa.

Saranno molti i momenti significativi da condividere con rappresentazioni istituzionali e cittadini, per i quali e con i quali i poliziotti della provincia lavorano quotidianamente. La polizia si racconterà e condividerà il suo operato e i valori che lo caratterizzano riassumibili nello slogan “Esserci sempre”.

Sarà presete in rappresentanza del capo della polizia, il prefetto Franco Gabrielli; il prefetto Carmelo Gugliotta; il direttore dell’ufficio centrale ispettivo del dipartimento che indicherà le linee strategiche dell’amministrazione.

Sarà il questore Finocchiaro a trarre il consuntivo dell’attività della polizia di Stato nella provincia di Messina. Oltre alla tradizionale consegna dei riconoscimenti premio al personale che si è distinto durante il servizio, sarà dedicato un momento speciale agli studenti delle scuole che hanno preso parte al concorso “pretendiamo legalità: a scuola con il commissario Mascherpa”.

Ad accompagnare la serata sarà la musica dell’orchestra e del coro del conservatorio Corelli di Messina. Tanti i video e le fotografie a testimonianza di quanto è stato fatto nei mesi trascorsi. E, per ultimo, un omaggio al vice questore Giorgio Boris Giuliano, barbaramente ucciso dalla mafia.

Saranno esposti anche mezzi e attrezzature  a disposizione degli operatori, nonché cimeli e ricordi raccolti dai soci dell’ANPS. La cerimonia sarà ripresa da RTP. Inoltre, la cerimonia è aperta al pubblico. Appuntamento a domani a partire dalle 09.30 al teatro Vittorio Emanuele di Messina.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi