Catania: furto aggravato in concorso, un arresto

Gaetano Buttafuoco, catanese 21enne e il 17enne L.G. sono stati arrestati dalla polizia di Catania per furto aggravato in concorso. Ancora una volta è stata determinante la collaborazione dei cittadini con la polizia di Stato.

Un cittadino ha comunicato al 113 che ignoti avevano appena rubato il suo scooter Honda lasciato parcheggiato in viale Odorico da Pordenone. Gli operatori della volante di zona intervenuti sul posto hanno appreso da alcuni passanti che un ragazzo a bordo di uno scooter spingeva con un piede una Honda Sh guidata da un altro ragazzo, in direzione circonvallazione alta.

L’informazione è stata diramata alle altre pattuglie che, presso un chiosco ubicato nel rione Monde Po, hanno rinvenuto lo scooter da ricercare sul cavalletto e i due giovani ladri intenti a sorseggiare una bibita. Una volta vista la volante, il minorenne è scappato a piedi dileguandosi, ma più tardi ha deciso di presentarsi agli uffici della questura dove, insieme al complice, identificato in Gaetano Buttafuoco, è stato arrestato.

Buttafuoco è stato condotto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima che si terrà oggi, mentre il minorenne è stato associato al centro di prima accoglienza di via Raimondo Franchetti.

Lo scooter è stato restituito al proprietario, sorpreso per la celerità ed efficacia dell’intervento.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi