Mussomeli (Cl): contrasto all’economia illegale, sequestrata merce contraffatta

Agenti della guardia di finanza di mussomeli, nel nisseno, hanno sequestrato merce contraffatta nel corso di controlli per i festeggiamenti del Santo patrono.

Sono stati sequestrati più di 4.000 pezzi tra borse contraffatte e prodotti sprovvisti degli standard di sicurezza previsti dalla legge che prescrive l’apposizione di una serie di indicazioni obbligatorie in lingua italiana dirette a garantire la corretta e completa informazione al consumatore relativamente alle caratteristiche dei beni in vendita.

Nella serata di sabato, in particolare, nella piazza comunale, riservata agli ambulanti, è stata controllata la bancarella di un extracomunitario con regolare permesso di soggiorno.

L’extracomunitario è stato denunciato per contraffazione.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi