Messina: arresto De Luca, divieto di comunicare

Il neo deputato regionale Cateno De Luca non potrà comunicare con l’esterno. Il divieto di comunicare per De Luca è stato disposto dal Gip di Messina che ha così accolto l’istanza della procura peloritana.

La decisione arriva dopo la pubblicazione di alcuni post su Facebook da parte di De Luca.

Il neo parlamentare è finito ai domiciliari perché accusato di associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale.

Sabato i suoi legali, a seguito dell’interrogatorio di garanzia, hanno chiesto al giudice per le indagini prelmiminari la revoca dei domiciliari, ma ancora su questo il gip non si è pronunciato.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi