Messina: sgominata banda romena specializzata in furti di rame

A capo dell’organizzazione criminale romena specializzata in furti di rame c’era un latitante. Lo hanno scoperto i carabinieri del comando provinciale di Messina che questa mattina hanno fermato 3 persone, sequestrato 4 tonnellate di rame rubato e due furgoni rubati.

Nella tarda serata di ieri i militari dell’Arma hanno sorpreso i tre romeni che alla guida di un pick up e di un furgone, entrambi rubati, trasportavano circa 4 tonnellate di cavi di rame appena rubati. I tre, di età tra i 23 e i 30 anni, con numerosi precedenti penali e di cui uno era evaso dai domiciliari ad ottobre del 2014, sono stati bloccati dai militari dopo un inseguimento per le vie della città.

Dalle prime indagini è emerso che si trattava di un gruppo romeno dedito ai furti di rame in Sicilia. Per tutti e tre si sono aperti i cancelli del carcere di Messina Gazzi.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi