Messina: i premiati al concorso Salvatore Quasimodo 2015

Il salone degli specchi di palazzo dei Leoni a Messina ha ospitato la cerimonia di premiazione della sesta edizione del concorso nazionale di poesia Salvatore Quasimodo.

La cerimonia finale ha visto la partecipazione degli studenti e dei docenti in rappresentanza delle scuole partecipanti, provenienti non soltanto da Messina e provincia ma anche dalle altre province siciliane.

Alla presenza del Commissario Straordinario, Filippo Romano, e del dirigente responsabile, Slvana Schachter, sono stati consegnati i premi e gli attestati ai primi tre classificati.

Il primo premio è stato attribuito allo studente Angelo Scuderi della classe V F del Liceo Classico “Maurolico” di Messina, autore della poesia “Funerali a San Marco”; il secondo posto è stato assegnato alla studentessa Barbara Lo Presti della classe IV B del Liceo Scientifico “Archimede” di Messina, autrice della poesia “Il peso della vita”; il terzo premio è stato conferito alla poesia “Dal cuore alle mani” di Giulia Vicari, studentessa della classe I C del Liceo Classico “N. Colajanni” di Enna.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi