Monforte San Giorgio (Me): derubò il parroco nel 2012, arrestato

Aveva rubato nell’abitazione del parroco della chiesa di Monforte San Giorgio (Messina) il 6 agosto del 2012. Oggi i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per furto, il 47enne Achille Cannistrà, con precedenti di polizia.

Il malvivente aveva approfittato della processione in onore del patrono San Giorgio e tra le 18.30 e le 22.00, previa effrazione della porta d’ingresso, si era introdotto all’interno dell’abitazione del parroco della chiesa di San Giorgio e aveva rubato 1.000 euro in contanti, 4 orologi di valore e una collana d’oro per un danno complessivo di oltre 5 mila euro.

Le indagini dei carabinieri della stazione i MOnforte hanno permesso di individuare diversi indizi di colpevolezza a carico di Cannistrà. Decisivo è stato il reperimento di una cicca di sigaretta ritrovata sul luogo del reato. Da qui è stato possibile estrapolare un profilo di Dna perfettamente corrispondente a quello dell’arrestato che è stato condotto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

SONY DSC

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi