Ragusa: gestiva casa d’appuntamenti, denunciato un romeno

Blitz della polizia di Ragusa in via Ibla questa mattina. Un romeno di 24 anni è stato denunciato perché gestiva due case d’appuntamenti. All’interno degli appartamenti sono state trovate anche alcune maschere di carnevale utilizzate, secondo gli investigatori, per stimolare la fantasia dei clienti.

In meno di un mese la squadra mobile di Ragusa ha sequestrato 11 immobili nei quali si esercitava la prostituzione. Il blitz è scattato in via Ibla a Ragusa. All’interno dell’appartamento, al momento dell’irruzione della Polizia, è stato trovato un cliente che ha accusato un lieve malore per la vergogna di essere stato scoperto in compagnia di un transessuale.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi