Legalità: Lumia, “Parmaliana ha avuto il coraggio di denunciare collusioni”

Adolfo Parmaliana è stato un grande uomo, uno scienziato di alto livello, un attivista politico che ha avuto il coraggio di denunciare gli interessi mafiosi e le collusioni con la politica e l’economia nel territorio di Terme Vigliatore e nel comprensorio di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina”. Lo dice il senatore del Pd, Giuseppe Lumia, ricordando il docente dell’università di Messina e segretario dei Ds di Terme Vigliatore che si è suicidato lanciandosi da un viadotto il 2 ottobre del 2008.

“L’azione portata avanti da Parmaliana – aggiunge Lumia – fu ostacolata da quella parte della magistratura che anche dopo la sua morte tentò di diffamarlo diffondendo un dossier falso. Purtroppo egli non ebbe la forza di sopportare l’isolamento in cui fu abbandonato, gli attacchi e le calunnie a cui fu sottoposto dalle consorterie del malaffare. La politica e la società civile – conclude il senatore Pd – hanno il dovere di fare memoria di Adolfo Parmaliana, affinché l’affermazione della legalità e la promozione dello sviluppo non sia affidato al senso civico dei singoli, ma sia un impegno condiviso e sostenuto da tutti”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi