Caltanissetta: arrestato stalker

L’ex marito la perseguitava. Ieri sono scattate le manette ai polsi di Maurizio Riccobene, 31enne di Caltanissetta, precedentemente ammonito dal questore. L’uomo aveva fatto telefonate minacciose nei confronti dell’ex moglie, l’aveva pedinata e aveva avuto con lei contatti non graditi dalla donna che lo aveva denunciato.

Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretto dal Vice Questore Aggiunto Felice Puzzo, giunti, intanto, sul posto, sorprendevano il Riccobene nell’atto di molestare l’ex coniuge. Aveva poco prima, infatti, bloccato la corsa dell’autovettura su cui viaggiava la donna, ponendosi di traverso col ciclomotore in mezzo alla strada e profferendo minacce nei confronti della stessa e degli altri occupanti il mezzo. I poliziotti col loro intervento ponevano termine all’ennesima angheria del Riccobene ai danni della signora L.M. bloccandolo fisicamente e accompagnandolo in Questura.

Riccobene è stato arrestato in flagranza di reato ed è stato rinchiuso nel carcere di Caltanissetta a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi