Messina: indagine “Jonica”, si costituisce il 24enne ricercato

Era ricercato nell’ambito dell’indagine denominata “Jonica” condotta dai Carabinieri. Vincenzo Maccarrone, 24 anni, residente a Furci Siculo, si è costituito ieri sera. L’uomo era ricercato dallo scorso 20 aprile quando i militari dell’Arma avevano arrestato 12 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Le pressanti ricerche da parte dei Carabinieri hanno indotto Maccarrone a presentarsi spontaneamente al comando provinciale di Messina dove gli è stato notificato il provvedimento cautelare. Il giovane si trova adesso nel carcere di Messina Gazzi dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi