San Pier Niceto (Me): ferito durante una battuta di caccia, 23enne messinese è grave

Si trova ricoverato in gravissime condizioni un giovane di 23 anni di Messina, ferito da un colpo di fucile. Il ragazzo era impegnato in una battuta di caccia insieme a tre persone in contrada Liaruso a San Pier Niceto quando un colpo di arma da fuoco, partito inavvertitamente dal fucile da caccia di uno degli altri cacciatori, lo ha raggiunto al torace.

La vittima è stata prima trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Milazzo per poi essere trasferita al policlinico universitario di Messina.

I Carabinieri, diretti dal sostituto procuratore della repubblica di Barcellona, Giorgio Nicola, stanno indagando per stabilire l’esatta dinamica dei fatti.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi