Patti (Me): infermiere viaggiava con la droga, arrestato

Appena sceso dal treno è stato fermato dai Carabinieri dell’aliquota radiomobile del Norm della compagnia messinese di Patti per un controllo. I militari hanno arrestato per possesso di droga Biagio Cambria, infermiere 55enne già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era appena sceso dal treno che prendeva ogni mattina da Capo d’Orlando per andare al lavoro. L’uomo ha mostrato disagi nel notare la pattuglia dei Carabinieri che lo hanno raggiunto e controllato. Nel corso della perquisizione di uno zainetto che l’uomo trasportava, sono stati trovati 65 grammi di marijuana. Vistosi scoperto, l’infermiere ha informato i Carabinieri di avere dell’altra droga a casa. È scattata così la perquisizione domiciliare. In casa Cambria aveva altri 120 grammi di marijuana, 12 grammi di semi di piante di canapa e un bilancino di precisione.

Cambria è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato condotto agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi