Monforte San Giorgio (Me): bando di concorso per la creazione di un logo

È stato aperto un bando di concorso per l’ideazione e la creazione di un logo di Monforte San Giorgio, nel messinese. Nel 2015 era stato pubblicato uno studio di Guglielmo Scoglio sullo stemma di Monforte San Giorgio, dedicato al giornalista e intellettuale monfortese Santo Coiro.

L’autore partiva dalla considerazione che ogni stemma comnunale dovrebbe raccontare, con pochi elementi grafici l’identità di un cntro abitato e del suo territorio in modo da far percepire la sua storia. L’arte o gli aspetti paesaggistici che lo contraddistinguono. Aveva rilevato che, invece, lo stemma di Monforte e quello di molti altri paesi di origine feudale in provincia di Messina non rispondono a questa doverosa regola. Invece si presentano come un affastellamento di simboi che si ispirano alle figure araldiche dello stemma borbonico del Regno delle Due Sicilie.

Lo studio che intendeva far presente alle autorità e ai cittadini questo stato di fatto giungeva alla conclusione che non fosse opportuno modificare lo stemma anche perché la popolazione è ormai abituata ad esso  e forse addirittura ama la ricchezza di figure e di colori. Proponeva come iniziativa più utile affiancare ad esso un logo identificativo da utilizzare nelle occasioni non ufficili. Ma poi il suggerimento non aveva avuto applicazione.

Ora la Cyber community nell’ambito di un progetto di rilancio del paese anche con un piano di promozione turistica, ha stabilito di indire un concorso di idee per la creazioen di un logo di Monforte da usare in tutte le occasioni non istituzionali e ha affidato la responsabilità della sua pubblicazione a Guglielmo Scoglio che aveva lanciato l’idea.

Commenti
Caricamento...