Catania: continuano le indagini sul giallo dell’omicidio del cimitero

È ancora giallo l’omicidio di Maria Concetta Velardi, la donna di 59 anni trovata morta al cimitero di Catania con il cranio fracassato lo scorso martedì pomeriggio. “Se qualcuno ha visto parli, anche in forma anonima”. È l’appello lanciato dall’avvocato Giuseppe Lipera, uno dei due legali assunti dal figlio della vittima, il sottufficiale della marina militare Angelo Fabio Matà, 40 anni.

Le indagini le stanno conducendo gli agenti della polizia, alle prese con un vero e proprio giallo, a quanto pare, di difficile risoluzione.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi