Catania: pregiudicato in manette per detenzione di cocaina

Dovrà rispondere di detenzione e trasporto di cocaina Carmine Surace, 35 anni, arrestato dagli agenti della questura di Catania. Gli agenti avevano avuto una soffiata su un carico di droga che doveva raggiungere Catania dalla Calabria. La droga sarebbe arrivata a bordo di un furgone di colore bianco con un ingente carico di cocaina.

Alla luce di quanto appreso, è stato predisposto un mirato servizio di osservazione presso i caselli dell’autostrada tra Giarre e San Gregorio. Dopo alcune ore di paziente attesa, presso il casello di San Gregorio è giunto un furgone isotermico destinato al trasporto di prodotti caseari con a bordo Carmine Surace.

Gli agenti hanno deciso di bloccare il furgone e il suo conducente per procedere ad un controllo più accurato presso gli uffici della squadra mobile. Nascosta nella camera d’aria della ruota di scorta del furgone, sono stati trovati e sequestrati cinque panetti contenenti la cocaina per un peso di oltre 5 kg. La droga, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato una cifra pari a 900 mila euro circa.

Dopo le formalità di rito Surace è stato associato al carcere di Catania piazza Lanza.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi