Palermo: Catalfamo presenta Ddl su Wifi sui trasporti pubblici

Il deputato regionale del messinese, Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per Fratelli d’Italia, ha presentato un disegno di legge sul Wi-fi sui trasporti pubblici. “Si tratta di uno strumento indispensabile – dichiara Catalfamo – per studenti e professionisti”.

Nel ddl gli strumenti per migliorare la connessione tra gestori e servizi pubblici, implementare la rete wi-fi nei luoghi pubblici come le stazioni ferroviarie e i trasporti gommati.

“Ogni studente pendolare passa una media di due ore sui mezzi pubblici, escludendo i tempi di attesa e di ritardo nelle stazioni ferroviarie per esempio. Un tempo che può sicuramente essere utilizzato per efficientare la produttività di studio o di lavoro, pensiamo ai liberi professionisti. Una conquista, quella delle infrastrutture wi-fi, che ha migliorato la portata di molte grandi città europee divenute smart-city a tutti gli effetti. Un ambizioso traguardo a cui anche la Sicilia deve puntare e che passa anche dalla capacità di portare internet strada per strada, quartiere per quartiere.”

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi