Piedimonte Etneo (Ct): atti sessuali con minori, arrestato venditore ambulante

Un anno fa, agosto 2017, un venditore ambulante di rutta di 26 anni di Piedimonte Etneo, centro del catanese, aveva consumato atti sessuali con una ragazzina di Giarre, all’epoca 13enne.

Nel corso delle indagini sono emerse responsabilità anche in ordine ad una serie di furti, consumati e tentati, perpetrati in private abitazioni di Piedimonte Etneo. Il reo è noto alle forze dell’ordine, già sottoposto alla prevenzione della sorveglianza di pubblica sicurezza.

Le indagini, coordinate da un pool di magistrati, hanno ricostruito l’incresciosa vicenda e hanno permesso di tutelare la minorenne, assistita, durante la ricostruzione del turpe episodio di violenza subito, anche da esperti psicologi. L’arrestato adesso è stato associato al carcere di Catania piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi