Catania: tentò abusi a minorenne a Randazzo, sacerdote condannato

Padre Vincenzo Calà Impirotta, sacerdote della chiesa madre di Randazzo (Catania) è stato condannato a tre anni di reclusione. L’uomo era stato accusato di aver tentato più volte di abusare su una minorenne tra il 2005 e il 2007.

Il sostituto procuratore generale Rosa Miriam Cantone aveva chiesto la conferma della condanna a quattro anni inflitta in primo grado dal gup di Catania, Flavia Panzano.

Le indagini erano state avviate dal commissario della polizia di Adrano quando la vittima è diventata maggiorenne. Gli approcci non sarebbero stati corrisposti dalla vittima che avrebbe ricevuto “attenzioni” anche durante alcune gite spirituali della parrocchia.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi