Pedara (Ct): picchiava e vessava la madre del denaro, arrestato

I carabinieri della stazione catanese di Pedara hanno arrestato un 30enne che picchiava e vessava la madre per denaro. La donna ha avuto il coraggio di denunciare il figlio che è finito in manette.

L’anziana vedova, titolare di una sola pensione sociale, avvilita da anni ed anni di maltrattamenti fisici e verbali, patiti per mano del figlio disoccupato ma sempre in cerca di denaro, ha chiesto aiuto ai carabinieri della locale stazione. I militari, acquisita la denuncia, hanno ricostruito il calvario percorso dalla vittima fornendo al magistrato titolare delle indagini un quadro probatorio esaustivo che ne ha consentito l’arresto e la reclusione nel carcere di Catania piazza Lanza.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi