Catania: il fiuto di App fa trovare un chilo di droga

E’ stato il fiuto del cane poliziotto App a far trovare un chilo di droga agli agenti della squadra cinofili. Il pacchetto di hashish e una pistola Beretta semiautomatica calibro 9 con relative munizioni, sono stati sequestrati a carico di ignoti, insieme ad un motorino rubato.

Nel corso di una esercitazione programmata svolta nel villaggio Zia Lisa, il cane antidroga App ha segnalato al suo conduttore la presenza di droga in un capanno abusivo, adibito a garage, chiuso con un lucchetto.

????

Risultato vano il tentativo di individuazione dell’utilizzatore e forzato il lucchetto, gli operatori vi facevano ingresso per procedere a perquisizione. Nel preciso istante, il cane tirava dritto verso un pannello in legno appoggiato ad una parete, dietro al quale veniva rinvenuta la droga, corredata da materiale per il confezionamento, la pistola e le munizioni.

Nel garage vi era altresì un ciclomotore che risultava da ricercare perché oggetto di furto.  Sono in corso accertamenti volti all’individuazione del proprietario del garage.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi