Gangi premia l’ex sindaco Ferrarello. Ma il successo si perde nella lista sbagliata!

Successo inaspettato per tanti, ma non per i cittadini di Gangi, paese delle Madonie, dove l’ex sindaco Giuseppe Ferrarello, candidato nella lista di Micari a Palermo, ha portato un quarto dei voti totali dell’intera lista, cioè i 40mila  su base regionale.

Purtroppo l’unica pecca o per meglio dire, unico neo, quello di aver concorso per la lista sbagliata, visto che il successo del partito non è arrivato. Una persona semplice e conosciuta nel suo paese, dove la cittadinanza e l’intero territorio l’ha sempre stimato per ciò che ha fatto per la sua terra e il suo impegno è stato ripagato con il successo in cabina elettorale da parte di tanta gente.

Un successo straordinario con 9.222 voti a suo favore, dove Gangi ha sperato in lui, con la sua presenza nei piani alti della Regione, e dove poteva dare anche un contributo e la parola delle Madonie, all’interno di un palazzo che deve risollevare le sorti di una Regione che tenta di non sprofondare, e soprattutto per le varie vicissitudini del territorio interno.

E’ stata un’esperienza bellissima. La gente mi votava per le cose che ho fatto, non perché appartengo a un apparato. É stata la campagna elettorale più bella della mia vita”, commenta Ferrarello, non senza amarezza. “Ho riportato a votare elettori che disertavano le urne da anni. Ora non posso abbandonare tutta questa gente”. Il risultato alla fine ha del clamoroso: Ferrarello ha preso più voti dell’assessore all’Agricoltura in carica Antonello Cracolici, di Gianfranco Miccichè, di Roberto Lagalla. Deluso da Orlando? “Il progetto era complessivo. Non so che cosa sia successo. Sta di fatto che è andata così. E le lotte interne non fanno bene a nessuno”.

Un vero peccato per tutti, e questo fa riflettere su come si possa ottenere qualcosa di buono se solo si fosse uniti per uno scopo vero e costruttivo delle Madonie, ma purtroppo in tanti e in politica a volte cercano di remare per conto proprio e così facendo,certamente i successi non possono arrivare , se non solo con le soddisfazioni personali…. come quelle di Ferrarello !

Antonio David

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi