Villafranca Sicula (Ag): assenti per malattia, andavano a raccogliere le olive

Molti fra i dipendenti del comune di Villafranca Sicula, centro in provincia di Agrigento, si mettevano in malattia in concomitanza con il periodo della raccolta delle olive.

È emerso da un’indagine anti assenteismo condotta dai carabinieri sfociati nell’emissione di 12 misure cautelari da parte del gip di Sciacca. Dieci dipendenti comunali, un medico e la sua segretaria sono indagati.

Tutti, ad eccezione del medico che è agli arresti domiciliari, hanno l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Gli investigatori hanno accertato, oltre ad una serie di strisciate collettie di badge da parte di personale che poi si allontanava, anche una singolare “epidemia”.

I dieci dipendenti del comune sottoposti a misura cautelare, soffrivano di vertigini. Una patologia attestata dai certificati rilasciati dal medico. Ma poi non avevano avuto problemi ad arrampicarsi sugli alberi per la raccolta delle olive.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi