Segesta (Tp): successo per la stagione teatrale del Calatafimi Segesta

Grande successo di pubblico durante il primo fine settimana della Stagione Teatrale del Calatafimi Segesta Festival Dionisiache 2015 creato dal direttore artistico Nicasio Anzelmo per il Comune di Calatafimi.

Il Teatro Antico  è stato inaugurato, venerdì 24, con l’inno all’amore e la conoscenza dello spettacolo Pene d’amor perdute di William Shakespeare regia di Federica Tatulli e, sabato 25, con le Baccanti e le Atre  di Massimo Verdastro.

Lunedi 27 s’inaugura il Tempio Dorico alle 19.15 con lo spettacolo Troilo & Cressida, Amore tragico tra eroi comici con la regia Stefano Scandaletti. Lo spettacolo replica il 28 luglio.

Troilo e Cressida è una tragicommedia fortemente contemporanea che narra gli eventi della guerra di Troia raccontati da Shakespeare ed analizza la tenacia di 5 ragazzi di lottare per sopravvivere al presente.  Il giovane è un simbolo, colui che, ancora in crescita, vaga in un campo di macerie dal quale non ha la forza di uscire. Viviamo forse tutti noi un sogno, un incubo che assume tratti grotteschi, nel quale non troviamo la forza per svegliarci e reagire; mentre saremmo in grado di farlo sforzandoci di essere un po’ meno umani ed un po’ più eroi. Perché l’amore, il valore e l’onore, se non vissuti attraverso la poesia, rimarrebbero parole vuote. Obiettivo è la conquista, migliorare, capire e vivere l’amore, il valore e l’onore.

La stagione Calatafimi Segesta Festival Dionisiache 2015 con 42 rappresentazioni con tema conduttore il Mito prosegue al Tempio Dorico il 29 luglio h.19.15 con La saga di Colledoro Una visione diversa di teatro ed il 30 luglio al Teatro Greco con Scene di Guerra, Teatri di pace Ilio, Berlino e ritorno.

 Il Segesta Festival è un progetto artistico che punta alla valorizzazione della cultura con la presenza di giovani e grandi maestri del teatro come Giancarlo Sammartano, Massimo Verdastro, Maria Giovanna Hansen ed attori e registi come Federica Tatulli, Ugo Giacomazzi, Tuccio Musumeci, Massimo Venturiello, Vincenzo Pirrotta, Massimo Verdastro, Cristina Borgogni, Paolo Lorimer, Enzo Curcurù, Caterina Vertova, Giuseppe Pambieri Edoardo Siravo ed altri che esibiranno a tra il Tempio Dorico ed il Teatro Antico di Segesta. 

Servizi Navetta per assistere alle rappresentazioni con partenza da Palermo, Castelvetrano e Calatafimi, prenotazione obbligatoria. per info@www.calatafimisegestafestival.it  cel 3317124267 – botteghino 0924.953031

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi