Palermo: eco gioielli in mostra

Nunzia Ogliormino, creatrice di Siria Eco design con la amica e musa Alda Deusanio
Nunzia Ogliormino, creatrice di Siria Eco design con la amica e musa Alda Deusanio

Domani a Palermo apre il salotto della “vigilessa riclessa”, dove gli scarti diventano gioielli. L’appuntamento è per le 18.00 in via Pizzetti. Nella mostra permanente eco gioielli e oggetti di eco design, ma anche musica realizzata con strumenti riciclati. Un’esperienza curiosa e affascinante, unica nel suo genere.

Rossella Palermo indossa Siria Eco Design_Primavera con sacchetti di plastica neri e bianchiRossella Palermo indossa Siria Eco Design_Primavera con sacchetti di plastica neri e bianchi

Rossella Palermo indossa Siria Eco Design_Mare d'agosto collana con bottiglia di plastica azzura
Rossella Palermo indossa Siria Eco Design_Mare d’agosto collana con bottiglia di plastica azzura

Lo stesso atelier è arredato con materiali riciclati e avanzi di produzioni industriali, realizzati senza alcun utilizzo di macchinari, “per dimostrare che si può osare, andare oltre ai limiti, viaggiare con la fantasia e creare bellezza con poco, – sottolinea la Ogliormino – e, nello stesso tempo, invogliare i non creativi a provarci perché farlo dona una gioia infinita”.

Rossella Palermo indossa creazioni Siria Eco Design
Rossella Palermo indossa creazioni Siria Eco Design

Tra le creazioni della vigilessa riciclessa ci cono sedie realizzate con fondi di bottiglia in plastica e l’anima di cartone utilizzata per creare le cialde per il caffè, tende con riccioli di plastica fusa, ed eco gioielli, collane, orecchini e pendenti nati dalla lavorazione e colorazione di sacchetti e bottiglie di plastica, reti e tubi da giardino o medicali, tappi di sughero, cartapesta ad effetto metallo martellato e iuta. Anche le cravatte sono fatte con bottiglie di plastica e carta di giornale.

Rossella Palermo indossa Siria Eco Design_collana Etnica in spago e cartapesta
Rossella Palermo indossa Siria Eco Design_collana Etnica in spago e cartapesta

Siria è presente su Fb “Siria-creazioni-artigianali” e sul web all’indirizzo www.siriaecodesign.it

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi