Catania: la premiazione del concorso Social innovation…in progress

Catania, 30 aprile. Più di cento partecipanti all’evento finale del Concorso Social Innovation…in Progress organizzato dalla Fondazione Èbbene – in collaborazione con Incubatore Sol.Co Rete di Imprese sociali Siciliane e Unicredit. Cinque i progetti premiati dall’alto valore innovativo e sociale ideati da giovani menti che si sono scommesse in questo percorso durato un anno e che li ha visti coinvolti oggi nell’evento finale.

L’evento si è aperto con i saluti del Presidente del Consorzio Sol.Co. – Rete di Imprese Sociali Siciliane. Si è svolto successivamente un dibattito sul: “Perché è importante diffondere la cultura imprenditoriale nelle scuole?” al quale hanno partecipato insieme ai ragazzi: il Deputy Regional Manager Sicilia Unicredit Roberto Cassata che ha sottolineato l’importanza di educare all’imprenditoria giovanile e accompagnare i ragazzi nella crescita di nuova imprenditoria; il Presidente Fondazione Èbbene Dino Barbarossa che ha invitato i ragazzi ad essere protagonisti del proprio futuro vivendo, apprezzando e cambiando il loro presente; la referente dell’Incubatore Sol.Co. Serena Casci che ha portato la propria esperienza personale incitando i partecipanti a non arrendersi davanti alle difficoltà e il professore del Dipartimento di Economia e Impresa dell’Università di Catania Marco Romano che evidenziato come la giusta preparazione e formazione accompagnerà gli imprenditori di domani nel fronteggiare le sfide e i rischi che dovranno affrontare quotidianamente nel lavoro.

I vincitori del concorso: Istituto Luigi Einaudi di Palermo, Istituto Federico II di Svevia di Siracusa, Istituto De Felice-Olivetti di Catania, Istituto Leonardo da Vinci di Milazzo Messina, Istituto Caminiti-Trimarchi di Santa Teresa Riva Messina hanno ricevuto computer di ultima generazione ricondizionati offerti da Unicredit. Il primo classificato, in particolare, si è aggiudicato un periodo di incubazione presso l’Incubatore Sol.Co. Inoltre, il 3 Store di contrada Cuba Catania ha gentilmente donato buoni omaggio distribuiti ai partecipanti mediante sorteggio.

Un momento che si presenta, per il terzo anno consecutivo, un’occasione di incontro con le scuole e di dialogo con gli studenti al fine di instaurare rapporti di fiducia e accompagnarli nella crescita sia personale che professionale.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi