Catania: assegnati i titoli regionali di danza sportiva

Il 7 e l’otto marzo a Catania sono stati assegnati i titoli regionali della Danza sportiva siciliana. Il campionato siciliano 2015 di danze di coppia, organizzato dal comitato regionale della Fids, Federazione italiana danza sportiva, è l’appuntamento sportivo più importante dell’anno, preparatorio al campionato nazionale che si svolgerà a Rimini nel mese di luglio prossimo.

Ecco alcuni campioni regionali delle classi più importanti: Danze Latine 16/18 classe AS Erika Colletta e Samuele Palermo, 19/34 classe A1 Greta Urbinati e Salvatore Fiorentino, 45/54 classe AS Vincenza Parisi e Domenico Lamparelli, 45/54 classe A Giusi Pillitteri e Filippo Crucillà.Danze Standard, 16/18 classe AS Dejanira Filippazzo e Giuseppe Licata, classe 45/54 Concetta Aurelia Ossino e Sebastiano Li Volti e la classe A 55/60 Sebastiana Caruso e Giuseppe Attardo. Per conoscere i nomi di tutti i campioni regionali consultare il sito http://sicilia.fids.it/.

Nel secondo weekend di marzo 1600 ballerini atleti di Danze Internazionali e Nazionali, si sono contesi il titolo di Campione di Sicilia 2015. Le Danze Internazionali si suddividono in: Standard – Valzer Inglese, Tango, Valzer Viennese, Slow Foxtrot, Quick Step  e Latino Americane – Samba, Cha Cha Cha, Rumba, Paso Doble e Jive. Le Danze Nazionali si suddividono in: Ballo da Sala – Valzer Lento, Tango, Foxtrot  e Liscio Unificato – Mazurka, Valzer e Polka.

Il Presidente del Comitato FIDS Sicilia Giovanni Costantino ha dichiarato, “Questo Campionato regionale è stato uno dei più  imponenti del panorama nazionale, il plauso va ai 1600  atleti ballerini che si sono contesi i titoli regionali, il grande afflusso di pubblico assiepato sulle tribune del PalaGhiaccio è stato una degna cornice, per l’affetto e  il continuo incitamento. Il nostro campionato si distingue per il settore giovanile in continua crescita e per la valenza tecnica dimostrata dai competitori, che fa ben sperare per il prossimo Campionato nazionale”.

Le gare sono state sapientemente gestite dal Direttore di Gara friulano Igor Del Mestre, che è stato supportato da vice siciliani Salvatore Massari e Rossano Miranda, con un collegio arbitrale di quaranta giudici di gara provenienti dalla Sicilia e da tutta l’Italia. Segretario di gara Michele Di Lillo, scrutatori Graziella Coco e Giovanni Famoso, presentatori Santo Dario Testa e Grazia Angela Di Bella, regia musicale Giovanni Marino.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi