Santa Maria di Licodia (Ct): estorceva denaro al parroco, arrestato

Da tre anni il parroco della chiesa madre di Santa Maria di Licodia, centro in provincia di Catania, aiutava un uomo che viveva in condizioni disagiate, dandogli ogni giorno piccole elargizioni di denaro e generi alimentari. Tutto questo però non è bastato più all’uomo che ha iniziato a fare richieste per ricevere sempre più denaro.

Una richiesta, questa, che il parroco non poteva esaudire perché c’erano altre persone bisognose di aiuto nella parrocchia. L’uomo ha così iniziato a minacciare il sacerdote, disturbandolo anche durante le celebrazioni eucaristiche dove spesso ha rubato i soldi delle offerte dei fedeli. L’episodio clou lo scorso agosto quando l’uomo è entrato in sacrestia e ha afferrato il sacerdote il per il collo dopo l’ennesimo rifiuto di soldi.

Salvato dal alcuni fedeli, il parroco ha denunciato poi l’uomo ai carabinieri che dopo aver raccolto le prove messe a disposizione del Gip, hanno arrestato l’uomo per cui sono stati disposti i domiciliari.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi