Barcellona Pozzo di Gotto (Me): siglata la convenzione Aias-Università

E’ stata siglata una convenzione tra la Sezione AIAS di Barcellona Pozzo di Gotto e l’Università degli Studi di Messina, che suggella il rapporto di collaborazione tra il Centro di riabilitazione per disabili ed il mondo accademico. L’accordo è stato firmato dal Commissario straordinario della Sezione AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici), Antonio Maurizio Arci, e rappresenta un’importante novità, fortemente voluta dalla gestione commissariale della Sezione AIAS per il rilancio delle attività riabilitative svolte in favore delle persone disabili.

La convenzione prevede l’attivazione di tirocini di formazione ed orientamento, ed è finalizzata ad un reciproco arricchimento nelle attività di studio e di ricerca, didattica, formazione e sviluppo.

Molto soddisfatto per la firma della convenzione il commissario della Sezione AIAS che, a compimento del primo anno di insediamento, ha raggiunto un nuovo traguardo dopo il grande successo – in termini di consenso, partecipazione e valenza scientifica – del convegno su “Il monitoraggio riabilitativo con la biometria digitalizzata”, organizzato un anno fa dall’AIAS di Barcellona proprio in collaborazione con le Università degli Studi di Catania e di Messina. “La convenzione siglata con l’Università di Messina è un’iniziativa importante – ha commentato il commissario dell’AIAS di Barcellona, Antonio Maurizio Arci – ed è indice di crescita della nostra Sezione, che conferma la volontà di valorizzare le risorse umane del nostro Centro di riabilitazione, attraverso la consulenza e la collaborazione per la formazione di figure professionali specifiche, ma anche di grande pregio per l’intero territorio provinciale, trattandosi della prima convenzione siglata con il prestigioso Ateneo da parte di un’Associazione del privato sociale”. “Anche per il raggiungimento di questo importante traguardo – conclude il Commissario – i miei personali ringraziamenti vanno al Presidente Nazionale AIAS, dott. Salvatore Nicitra, ed al Presidente d’Onore dell’Associazione, Ing. Francesco Lo Trovato, che hanno creduto nelle mie capacità affidandomi la gestione commissariale della Sezione, in un momento tanto delicato quanto impegnativo, e con cui condivido le linee di indirizzo per un rilancio all’insegna della professionalità e della legalità”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi