Caronia (Me): nuovo misterioso rogo a Canneto

Nuovi incendi misteriosi a Caronia, nel Messina. Un tubo di polietilene da 65 millimetri si è sciolto al centro causando un principio di incendio in un canneto a ridosso di un piccolo torrente.

A sentire il crepitio delle canne che stavano bruciando è stata una residente che ha fatto scattare l’allarme. si trattava dell’ennesimo incendio anomalo partito dal tubo, impiegato nei mesi scorsi per alcuni lavori di convogliamento delle acque da parte del comune, e poi allargatosi alla vegetazione circostante.

Questa mattina il sindaco di Caronia, Calogero Beringheli, è tornato nella frazione del mistero per incontrare i cittadini e chiedere conto alla protezione civile che nei giorni scorsi aveva abbandonato il presidio fisso. Inoltre, è stato sollecitato un incontro al prefetto di Messina per chiedere attenzione sulla vicenda. Oltre ai controlli, cittadini e comune vogliono risposte e capire se la salute (oltre alla sicurezza delle persone) sia a rischio. Si profilano, dunque, nuovi sgomberi.
Ma il mistero resta.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi