Motta Sant’Anastasia (Ct): ruba arance, arrestato

I carabinieri della stazione catanese di Motta Sant’Anastasia hanno sorpreso Lorenzo Altizio 58enne originario di Molfetta, dopo aver rubato circa 300 kg di arance. L’uomo è stato sorpreso in un appezzamento di terreno in contrada San Martino dove aveva tranciato parte della recinzione e caricato gli agrumi nel bagagliaio della propria auto.

Le arance raccolte sono state restituite al legittimo proprietario mentre Altizio è stato condotto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi