Siracusa: l’Inda incontra gli studenti del liceo Gargallo

L’Inda, l’istituto nazionale del dramma antico, ha incontrato oggi gli studenti del liceo classico Gargallo di Siracusa. Ai ragazzi sono state illustrate le iniziative della fondazione in seno alle celebrazioni del festival del centenario 1914-2014.

Alla presenza del direttore dell’accademia d’arte del dramma antico, Sebastiano Aglianò e della scrittrice Giusi Norcia, sono state illustrate le origini dell’Inda nella storia di Siracusa. L’obiettivo è stato anche quello di invitare tutti gli studenti al primo appuntamento teatrale del centenario, mercoledì  prossimo 16 aprile con lo spettacolo verso Argo per la regia di Manuel Giliberti.

La cerimonia di apertura del festival avrà inizio mercoledì 16 aprile alle 11 a palazzo Greco coni  saluti del commissario straordinario dell’Inda, Alessandro Giacchetti e le autorità istituzionali. Nel salone Cambellotti avrà luogo il saluto della famiglia Gargallo e l’inaugurazione della mostra di documenti inediti provenienti dall’archivio Inda, dal fondo famiglia Gargallo e dall’archivio del liceo artistico Gagini dal titolo “L’istituto nazionale del dramma antico: le origini, la grande intuizione di Mario Tommaso Gargallo”. Si tratta di un progetto espositivo curato dalla fondazione Inda, Afi, dalla famiglia Gargallo e dal liceo artistico di Siracusa, Gagini. Nel corso della mattinata saranno letti alcuni brani del 1914 a cura degli allievi dell’accademia d’arte del dramma antico.

I festeggiamenti proseguiranno nel pomeriggio, alle 15.45, in piazza Archimede, dove avverrà l’accensione del tripode e la lettura di alcuni brani con l’attore Mariano Rigillo. Poi la partenza della fiaccolata con la partecipazione della Lilt. La prima tappa sarà a palazzo Greco con il saluto degli allievi dell’accademia d’arte del dramma antico e l’accensione del secondo tripode. La staffetta si concluderà con l’arrivo al teatro greco intorno alle 17.00 dove verrà acceso l’ultimo tripode con Piera degli Esposti e Ugo Pagliai. In conclusione lo spettacolo di Manuel Giliberti “Verso Argo”.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi