Catania: a scuola di leggende siciliane

Venerdì 28 febbraio 2014 alle 17.30, il Monastore di Officine Culturali, si animerà di personaggi che arrivano dal mondo delle favole, o meglio da quello delle leggende che riguardano la Sicilia, con una presentazione letteraria, dedicata ai più piccoli, durante la quale, per qualche ora, gli animali del mare, il nostro Mediterraneo, abiteranno la terraferma per camminare in mezzo ai loro piccoli ammiratori. L’appuntamento dell’ultimo venerdì di febbraio è infatti con la presentazione di Scilla e Cariddi, il libro illustrato di Valeria Alessi e Giuseppe Lisciotto, pubblicato dalla case editrice messinese Mesogea. 

La presentazione della prossima settimana, come detto, è dedicata ai lettori “più giovani”, e si svolgerà in due fasi. Durante la prima i personaggi si racconteranno e racconteranno le loro storie, la seconda consisterà in uno spettacolo teatrale vero e proprio, dove però i protagonisti saranno i bambini che vestiranno i panni dei personaggi del libro insieme agli animali del mare. 

Scilla e Cariddi sono i due mostri dello Stretto di Messina e, nel libro di Alessi e Lisciotto, escono dal mare perché ad un tratto si accorgono dell’inquinamento che circonda il loro habitat. La favola insegna quindi ai bambini, attraverso le immagini e le parole, a non inquinare. 

 

Anche questo è un appuntamento che rientra nel ciclo di incontri letterari organizzato dalle blogger Matte da Leggere e dall’associazione Officine Culturali che si occupa della promozione del patrimonio artistico e culturale del Monastero dei Benedettini. All’evento saranno presenti presente l’autrice, Valeria Alessi, le due giornaliste autrici del blog Matte da Leggere (Mariangela Di Stefano e Carla Condorelli) e il presidente di Officine Culturali, Francesco Mannino.

 

Valeria Alessi, nata a Messina nel 1975, è un’appassionata di libri, teatro e storie, molte delle quali scrive e mette in scena. Studiosa delle leggende della sua terra, ha approfondito i miti e le figure mitologiche della letteratura. 

Giuseppe Lisciotto è un illustratore, anche lui messinese.

Il progetto dei due è chiamato de “i mitimatti” il primo dei quali è proprio Scilla e Cariddi. Un’altra fortunata pubblicazione dei due autori è “Castore e Polluce i gemelli della fortuna”.  

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi