Catania: giovane spacciatore in manette

Aveva ceduto della cocaina a dei ragazzi che, dopo aver assunto la droga, avrebbero passato la notte in qualche locale della movida catanese. Con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagnia di piazza Dante a Catania, hanno arrestato il ventenne Giuseppe Celano, mentre cedeva la droga a San Cristoforo.

CELANO GIUSEPPE

Il giovane spacciatore, dopo una perquisizione, è stato trovato in possesso di 10 grammi di cocaina e 19 dosi di marijuana, oltre a 415 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita di spaccio. Celano è stato condotto nel carcere di Catania piazza Lanza.

I Carabinieri hanno vigilato la zona di Piazza Bellini, con compiti di prevenzione ai reati predatori quali furti con destrezza e scippi, atti vandalici, e bullismo a tutela dei giovani frequentatori dei locali. Sono stati inoltre controllati molti parcheggiatori abusivi che solitamente nel fine-settimana sono soliti posizionarsi nelle vie del centro pretendendo il pagamento dell’ “obolo”  da parte dei conducenti che parcheggiano le loro auto prima di dirigersi verso i vari locali pubblici.

I parcheggiatori abusivi, tutti pregiudicati, sono stati controllati ed allontanati, a loro carico sono state elevate complessivamente contravvenzioni ai sensi dell’art. 7 comma 15 bis del Codice della Strada, che prevede una sanzione amministrativa pari a 765 Euro con la contestuale confisca delle somme percepite.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi