“Hei, tu! Hai midollo?”

Il prossimo 28 settembre si svolgerà la terza edizione della giornata nazionale “Ehi, tu! Hai midollo?” dei medici volontari Admo e volontari clown. Nella provincia di Messina appuntamenti in piazza duomo a Messina, in piazza San Sebastiano a Barcellona Pozzo di Gotto.  L’obiettivo è reclutare nuovi donatori di midollo osseo.

L’iniziativa è stata presentata in Conferenza stampa, presso il Cesv Messina questa mattina da Salvatore Parrino, presidente dell’Admo di Messina, da Chiara Stella Vetromile, presidente dell’Admo di Milazzo, da Vincenza Giuffrida, responsabile biologa del Laboratorio di tipizzazione tissutale HLA Papardo di Messina, e da clown Cuorricciola (Vanessa Currò) e clown Annalù (Annarita La Rocca), volontarie dell’Associazione  VIP ViviamoInPositivo Messina

Sabato 28 settembre è in programma la terza edizione nelle piazze italiane della giornata nazionale di sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo. La manifestazione dal titolo “Ehi, tu! Hai midollo?” nasce dall’iniziativa dei volontari dell’ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo e dei volontari clown di corsia aderenti alla Federazione VIP Viviamo in Positivo Italia Onlus: medici e volontari insieme con l’obiettivo di reclutare nuovi donatori di midollo osseo. L’evento avverrà  in piazza Duomo a Messina, dalle 9.00 alle 20.00,  e in piazza S. Sebastiano a Barcellona Pozzo di Gotto, dalle 9.00 alle 22.00, grazie all’Admo di Messina e all’Admo sezione di Milazzo (impegnata a Barcellona) e all’associazione di volontariato dei clown di corsia Vip Messina, presente in entrambe le manifestazioni.

Per tutta la giornata, grazie all’ausilio di una autoemoteca dell’Avis (Associazione Volontari Italiani Sangue) Messina e dell’Avis Ali Terme ci sarà  la possibilità di diventare potenziale donatore con un  semplice prelievo di sangue (non è necessario presentarsi a stomaco vuoto per il prelievo). Le manifestazioni saranno arricchite da una serie di iniziative sportive e ludiche. Sarà  una giornata di festa e di sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo. Tutte le persone che godono di ottima salute, hanno un peso superiore ai 50 kg e un’età compresa fra i 18 e i 40 anni possono iscriversi nel Registro Donatori di Midollo Osseo: basta un semplice prelievo del sangue e si potrà salvare la vita di chi è ammalato di leucemia o di altre malattie del sangue.

Anno dopo anno, l’evento nazionale “Ehi, tu! Hai midollo?” si sta rivelando il canale giusto per portare nuovi potenziali donatori di midollo osseo al Registro italiano (IBMDR). Nel settembre del 2011 sono stati 1.859 i giovani tipizzati nelle autoemoteche presenti nelle piazze italiane. L’anno scorso, è stata invece raggiunta la quota di 3.175 nuovi iscritti al Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo in un solo giorno. Quest’anno la speranza è di iscrivere oltre 4.000 nuovi donatori, perché questo risultato sarebbe un importantissimo passo avanti verso il traguardo dei 500.000 iscritti, obiettivo che il Registro (il quale attualmente conta 340.000 potenziali donatori attivi) vorrebbe centrare entro i prossimi anni. Già l’anno scorso il successo è stato reso possibile grazie all’impegno e all’organizzazione dei volontari ADMO e dei volontari clown di corsia aderenti alla Federazione VIP Viviamo in Positivo Italia ONLUS, che presenti in  56 piazze italiane hanno coinvolto i giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni. 

A Messina l’evento ha portato 45 nuovi donatori nel 2011 e 67 nel  2012

A Milazzo l’evento ha portato 47 nuovi donatori nel 2012

 

Quest’anno, poi, l’evento assumerà una portata internazionale in quanto sia il Registro francese che quello spagnolo nei rispettivi Paesi, dedicheranno la giornata del 28 settembre alla donazione di midollo osseo. In concomitanza con l’Italia, Ehi tu!Hai midollo?” sarà  anche oltre oceano: Hey, you! Got marrow?, grazie  a Jeana Moore e ai suoi collaboratori, a Salt Lake City, Phoenix e San Diego. Anche quest’anno, poi, “Ehi, tu! Hai midollo?” vedrà il comico Domenico De Pasquale, alias Mingo – l’inviato speciale di “Striscia la notizia” – protagonista dello spot televisivo promozionale.

 IL PROGRAMMA

Programma Messina,  piazza Duomo, 28 settembre 2013

ore 9:00

Apertura ufficiale  della giornata a cura dei volontari ADMO MESSINA e volontari clown di corsia Vip Messina

Ore 9:00

Inizio prelievi, emoteca messa a disposizione dall’AVIS di Messina. 

ore10:00- 12:00 

– Esibizione gruppo strumentale tastiera-violino-flauto del maestro  Nazzareno De Benedetto   (musica di colonne sonore da film)

– Polisportiva Amatori Rugby Messina

ore 16-18

Esibizioni ludiche a cura del gruppo sportivo di calcio “ football 24 “ di Carmine Coppola (ex giocatore del Messina calcio).

ore 18.30

Gran Galà del gruppo “ Coro San Nicolò” diretto dal maestro Nazzareno De Benedetto, cori gospel  e musica profana del  ‘ 500

Ore 20:00

conclusione

BARCELLONA

Piazza San Sebastiano, 28 settembre 2013

Ore 9,00

Apertura ufficiale della giornata a cura dei volontari ADMO MILAZZO e volontari clown di corsia VIP Messina.

Ore 9,00-13,00 e 14,00-21,00

Effettuazione prelievi, emoteca messa a disposizione dall’AVIS di Alì Terme.

Dalle ore 9,00 alle ore 13,00 prelievi eseguiti dal dott. Antonino Genovese del Centro Trasfusionale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Dalle  ore 15,00 alle ore 21,00 prelievi eseguiti dal dott. Carlo Spadaro del Centro Trasfusionale di Milazzo.

Ore 11,00

Francesco e Katia, duo chitarra/voce.

Ore 16,30

Partita dimostrativa delle squadre A.S. Minibasket di Milazzo e OR.SA. di Barcellona P. G.

Ore 18,15

Estemporanea di gioia: percussioni a cura di Arianna.

Ore 19,15

Esibizione di musica folk dell’Associazione Folklorica Città di Milazzo.

Ore 20,30 conclusione

Esibizione di danza dei campioni  2013( giovani 13-23 anni),  scuola di danza Tim Paradise di Rodì Milici 

 

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi