Giardini Naxos (Me): Naxoslegge e l’ambiente

Tutta la giornata di lunedì 23 settembre a Giardini Naxos nel messinese, nell’ambito della kermesse Naxoslegge, sarà dedicata a temi connessi all’ambiente. Di mattina il liceo Caminiti, partner ufficiale del festival, ospiterà la presentazione della nuova sezione del Fai per Giardini e Taormina, alla presenza del presidente regionale Giulia Miloro e delle autorità della soprintendenza e di Maria Costanza Lentini, direttore del parco archeologico di Giardini Naxos-Taormina, partner anch’esso dell’evento, coordinato da Fulvia Toscano.

Sempre di mattina sarà presentato il progetto per le scuole “Messina/Dakar, andata e ritorno”, sul tema del riciclo a cura di Schipani, Marano, De Cola e Vetrano. Per l’occasione sarà proiettato il film documentario “Figli del riciclo.

Di pomeriggio, sempre di lunedì 23 settembre, alla biblioteca comunale di Giardini Naxos si terrà il dibattito sul tema “Ecomostri e dintorni”, alla presenza di Antonio Mazzeo, noto giornalista impegnato in diverse battaglie, ivi compresa quella dei No Muos a Niscemi (Cl) e Vincenza Bagnato, esponente dei comitati contro i rigassificatori di Gioia Tauro. All’incontro parteciperanno anche esponenti di importanti associazioni ambientaliste come Legambiente e Fare verde. Condurrà i lavori Massimo Scaffidi. In conclusione al lido di Naxos “Visioni di un’Italia futura”, conversazione con Giacomo D’Arrigo e Fabio Granata.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi