Palagonia (Ct): intercettato un carico di eroina, due arresti

Continuano le operazioni antidroga dei carabinieri nel catanese. Dopo gli arresti di ieri per il traffico di cocaina, oggi i carabinieri della compagnia catanese di Palagonia hanno arrestato due corrieri della droga. Si tratta di Giuseppe Schilirò, 56enne originario di Castel di Iudica nel catanese e di Davide Sabato, 40enne di Portici (Napoli), entrambi residenti in Piemonte. Dovranno rispondere di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, porto abusivo di arma da fuoco e ricettazione in concorso.

I due uomini arrestati viaggiavano su un’auto lungo la strada intercomunale che collega Palagonia a Militello. Nel corso di una perquisizione veicolare sono state recuperate due buste di cellophane contenenti circa 1 kg di eroina che una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 100.000 euro. Le buste erano nascoste sotto il sedile posteriore dell’auto. Ad uno degli arrestati è stata trovata addosso una pistola Beretta calibro 7.65 con il colpo in canna ed altre due cartucce inserite nel caricatore.  L’arma era stata rubata il primo marzo del 2012 in una cassaforte del comune di Orio Canavese, nel torinese. La pistola sarà inviata al Ris di Messina per gli accertamenti tecnico balistici che attesteranno se sia stata utilizzata in altre azioni criminose. La droga è stata sequestrata, mentre gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Caltagirone dove resteranno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi