Palermo: maxi sequestro di beni della finanza

Un patrimonio del valore di oltre 2.7 milioni di euro è stato sequestrato dagli agenti della guardia di finanza di Palermo in due distinti provvedimenti emessi dall’ufficio provvedimenti emessi dall’ufficio misure di prevenzione del tribunale di Palermo.

Un primo provvedimento è stato eseguito nei confronti di F.F., 75 anni, originario di Palermo, indicato come appartenente alla famiglia mafiosa della Guadagna, già arrestato nel 1984 e condannato in via definitiva nel 1990 dalla corte d’appello di Palermo ad otto anni e sei mesi di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso e rapina. Scontata la pena, è stato arrestato di nuovo nel 2009, insieme ad altre persone, per reati di mafia e condannato nel 2010 a tre anni e dieci mesi di reclusione. La confisca ha riguardato nove unità immobiliari (tra cui una palazzina, diversi appartamenti, una villa e magazzini commerciali) a Palermo, 2 autoveicoli, 1 autocarro e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di oltre 2.3 milioni di euro.

Il secondo provvedimento è stato eseguito nei confronti di R.G., 49 anni, palermitano, già condannato nel 1986 dalla corte d’appello di Palermo per detenzione di armi, poi arrestato nel 2009 in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per avere, negli anni dal 2006 al 2009, concesso in prestito denaro ad interessi usurai, fino al 120% annuo. Tra le vittime alcuni imprenditori palermitani, che si trovavano in situazioni di difficoltà economica. Per il reato di usura è stato condannato in via definitiva, nel 2010, a cinque anni di reclusione. Nei suoi confronti sono stati confiscati un appartamento a Palermo e disponibilità finanziarie, ritenuti a lui riconducibili e nella sua piena disponibilità, sebbene formalmente intestati a parenti, oltre che sproporzionati rispetto alle fonti di reddito ufficiali dichiarate dal soggetto e dal suo nucleo familiare.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi