Piraino (Me): la premiazione di Visiva P

Anche quest’anno si è svolta a Piraino, nel messinese, Visiva P, l’estemporanea di arti visive dedicata all’arte della pittura e della fotografia, che si è svolta per il secondo anno consecutivo. A vincere l’edizione 2013 sono stati Nanni Zangla, primo premio per la pittura, mentre il secondo posto ex aequo è andato ad Aurora Crifò e Giuseppe Ferlazzo; terza classificata Simona Scaffidi. Per la categoria fotografia, invece, si è aggiudicata il primo premio Salvatrice Barberi; il secondo posto per Cristina Baratta e il terzo premio è stato assegnato ad Aurora Crifò.

A giudicare le opere sono stati Mauro Cappotto, docente del liceo artistico di Capo d’Orlando che era anche il presidente della giuria; Graziella Zeus, docente al liceo artistico di Capo d’Orlando; Franco Blandì, fotografo e presidente dell’associazione Urios; Giuseppe La Rosa, fotografo e il sindaco di Piraino, Gina Maniaci.

“Quella di quest’anno – ha dichiarato Nino Dovico Lupo, assessore al turismo di Piraino – è stata un’edizione di “difesa” di un’iniziativa cui teniamo particolarmente perché apre le porte del nostro meraviglioso territorio agli artisti che, attraverso i loro occhi, sanno scorgere particolari e dettagli che ci arricchiscono. Un’occasione che vogliamo diventi una tradizione per Piraino – ha concluso Dovico Lupo – per poter così scambiare punti di vista con pittori e fotografi che possono scoprire la nostra terra”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi