Chiaramonte Gulfi (Rg): la maglia di Balotelli donata alla protezione civile

La maglia di Mario Balotelli è stata donata dall’amministrazione comunale di Chiaramonte Gulfi, centro in provincia di Ragusa, alla protezione civile. L’obiettivo è sostenere le iniziative che i volontari hanno intrapreso a sostegno delle popolazioni del Madagascar.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Chiaramonte, Vito Fornaro e gli assessori comunali Salvatore Vargetto e Alessandro Cascone, oltre al vittoriese Gianni Marotta, amico di Balotelli e di tanti calciatori del Milan, trapiantato da tanti anni a Milano e Ciccio Barone, che hanno voluto essere presenti al momento della consegna della maglia con numero 45 e autografata da Balotelli al responsabile della protezione civile locale, Pino Bellio.

Per finalizzare al meglio la raccolta di fondi pro Madagascar sta per essere anche avviata una lotteria che si chiuderà il prossimo 13 settembre a Chiaramonte Gulfi, quando un estratto si porterà a casa la maglia di Balotelli.

Sia Marotta che Barone hanno suggerito di portare in lungo e in largo per la provincia di Ragusa la maglia di Balotelli in modo da sensibilizzare quanta più gente possibile per la raccolta fondi.

L’iniziativa umanitaria è stata accolta con grande slancio dall’amministrazione chiara montana che si è attivata per far sì che la vendita dei biglietti della lotteria possa essere avviata nel più breve tempo possibile.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi