Messina: laurea a 85 anni

A 85 anni presentarsi davanti a un collegio per dissertare la propria tesi di laurea. Succederà a Messina dove domani mattina l’avvocato Carmelo Puglisi, alle 11.30, nell’aula magna del dipartimento di civiltà antiche e moderne (ex facoltà di lettere) all’Annunziata, discuterà la tesi con la professoressa Rosa Santoro nel corso di laurea triennale in storia.

L’avvocato sarà così il laureato triennale più anziano dell’ateneo e il secondo in Italia. Due giorni fa la signora Anna Valanzuolo, 86 anni, si è laureata all’università Federico II di Napoli.

La tesi di Puglisi ha come tema “Agli albori dell’identità europea: Romani e Barbari nella Germania di Tacito”. Per l’ateneo messinese, guidato dal rettore più giovane d’Italia, Pietro Navarra, 45 anni, si tratta di una ricorrenza particolare “che simboleggerà l’unione tra innovazione e tradizione”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi