Catania: dopo l’udienza aggredisce i carabinieri, arrestato

Minacce e tentata evasione. Sono questi i reati di cui dovrà rispondere Sebastiano La Torre, 19 anni, pregiudicato catanese, arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo di piazza Dante. Il giovane, al termine dell’udienza in cui era imputato per detenzione ai fini di spaccio di droga che si è conclusa con la concessione degli arresti domiciliar, La Torre si è prima rivolto ai militari con frasi minacciose, poi ha cominciato a strattonarli e a divincolarsi cercando di fuggire.

I militari dell’Arma lo hanno bloccato immediatamente e arrestato per la seconda volta. L’Autorità giudiziaria ha così disposto la custodia nel carcere di piazza Lanza, in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi