Palermo: magneti da frigo pericolosi, maxi sequestro della finanza

Sono piccole, somigliano realisticamente al cibo e possono trarre in inganno i bambini che potrebbero restare soffocati se le ingerissero. Stiamo parlando delle piccole calamite che riempiono le bancarelle e i frigoriferi di casa. A migliaia sono state sequestrate dagli agenti della guardia di finanza di Palermo in servizio al porto. Controllato un container stoccato all’interno del deposito di temporanea custodia, contenente prodotti di importazione dalla Cina destinati alla vendita al dettaglio.

Nel corso dell’ispezione al porto di Palermo le fiamme gialle e la dogana hanno trovato 38.000 calamite raffiguranti diverse tipologie di alimenti: dai gelati, agli hot dog, passando per le brioches da forno, cioccolatini di varie forme e frutta.

Parte della merce posta sotto sequestro è stata campionata per il successivo inoltro all’istituto superiore della sanità che dovrà esperire gli accertamenti del caso per verificare il livello di pericolosità dei prodotti sequestrati attraverso appositi test di sicurezza.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi