Scandalo formazione: spunta un bonifico per Sara Tommasi

Lo tsunami Ciapi che ha travolto il mondo della politica siciliana rivela ancora delle sorprese. A scoperchiare la pentola dello scandalo due ex collaboratori di Giacchetto che avrebbero raccontato ai magistrati dei viaggi, degli appartamenti in uso gratuito, del pagamento delle spese elettorali e pubblicitarie di cui alcuni politici avrebbero beneficiato, nonché di veri e propri pagamenti in natura. E spunta anche un bonifico a favore di Sara Tommasi da 3 mila euro.

“Giacchetto – si legge sul sito Fascio e Martello – disse di effettuare il bonifico in favore della soubrette. Dopo qualche giorno mi fece avere una bozza di contratto di cessione dei diritti di utilizzo di immagini fotografiche tra la Media center e la Tommasi, affinché lo firmassi. Non avendo mai ricevuto il contratto firmato dalla controparte, né la fattura per il bonifico effettuato alla Tommasi chiesi notizie a Giacchetto, che mi fece intendere che non si trattava di un servizio fotografico, ma di un pagamento per delle prestazioni di altra natura”.

Questo pomeriggio, intanto, l’assessore al Turismo della Regione siciliana,Michela Stancheris, ha fatto chiarezza. “I soggetti sottoposti a misura cautelare, nonché gli indagati a vario titolo, sono stati formalmente rimossi dall’Assessorato al turismo già lo scorso mese di febbraio. Inoltre, il vicario del capo di gabinetto coinvolto nell’indagine, ricopriva questo ruolo nella precedente legislatura. Le indagini in corso sul Ciapi e sull’assessorato al Turismo – prosegue la Stancheris – sono un’ulteriore conferma della cattiva gestione delle risorse finanziarie comunitarie che oggi impedisce di poter onorare gli impegni economici assunti dalle amministrazioni passate, senza la dovuta copertura finanziaria, con i diversi imprenditori destinatari di contributi”. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi