Militari siciliani feriti nell’attentato in Afghanistan

Ci sono anche due siciliani rimasti feriti in un attentato oggi in Afghanistan. Si tratta del caporale maggiore scelto Marco Millocca, 34 anni di Trapani e del primo caporal maggiore Vincenzo Fontana, 25enne di Villabate (Palermo). I due non sarebbero in pericolo di vita secondo quanto comunica lo Stato maggiore della Difesa. I militari sono stati trasportati all’ospedale da campo di Farah. Entrambi sono in servizio presso il sesto reggimento Bersaglieri di Trapani.

I due militari si trovavano a bordo di un veicolo Lince che faceva parte di un convoglio composto da automezzi della TSU, Transition Support Unit South e dell’ANA, Afhan National Army. Il convoglio si stava dirigendo verso Bala Boluk.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi