Giro d’Italia: Nibali, un messinese in maglia rosa

La maglia rosa ormai è sua. La corsa di Vincenzo Nibali, messinese, non si è fermata. Ieri il piccolo siciliano è diventato leggenda. Ha deciso di stravincere, con distacco dagli altri corridori, anche sotto la neve. Sembra di essere tornati indietro nel tempo, quando c’erano Coppi e Bartali.

Già a 20 anni si diceva che Nibali fosse un corridore da grandi giri. La consacrazione è arrivata dopo 8 anni, a 28 anni e mezzo, dopo tante stagioni da eterno baby rampante o gregario apprendista all’ombra di corridori più esperti.

Vincenzo Nibali è andato via dalla sua terra, dalla sua Sicilia, dalla sua Montalbano per vivere in un paesino della Toscana con una nuova famiglia. Non si è mai voltato indietro. E adesso ha vinto il giro d’Italia e Messina è già in festa.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi