Palermo: omicidio in città, uomo accoltellato e sfigurato

Decine di coltellate alla schiena e la faccia sfigurata da pietrate. È morto così Alessandro Porretto, 36 anni, riconosciuto grazie ad alcuni familiari. E’ successo a Palermo dove i carabinieri hanno trovato il cadavere vicino al bar Bivio, in via Messina Marine. Il volto quasi irriconoscibile perché l’assassino ha infierito su Porretto con colpi di pietra, spaccandogli la faccia.

I carabinieri sono stati allertati da un pescatore. Il cadavere si trovava infatti nella stradina in cui generalmente vengono gettati gli scarti del pesce.

La vittima, affetta da disturbi psichici, aveva fatto perdere le sue tracce ieri mattina. Sull’omicidio stanno indagando i militari della compagnia piazza Verdi insieme ai colleghi della stazione di Acqua dei Corsari. Nessuna pista, al momento, è esclusa.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi