Augusta (Sr): Comune sciolto per mafia

Alle 18.50 del 7 marzo 2013  il consiglio comunale di Augusta, centro in provincia di Siracusa, su disposizione del ministero dell’Interno, è stato sciolto ai sensi della normativa antimafia. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi